CCL Suisse Romande

La considerazione che gli editori hanno dei nostri collegi nella Svizzera romanda

Nella Svizzera romanda il CCL che impressum ha firmato con l'associazione degli editori MédiasSuisses ha una lunga tradizione. Questo CCT (Convention Collective de Travail) testimonia la stima che gli editori (tra questi anche Tamedia e Ringier) hanno per i colleghi e le colleghe della Romandia. Il CCL viene costantemente aggiornato secondo le mutevoli esigenze del settore e modernizzato. Questo è possibile perchè tra impressum e le associazioni degli editori avvengono costanti trattative pragmatiche e di partneriato che a volte si svolgono con modi un po´duri ma che portano sempre ad importanti risultati che da entrambe le parti vengono considerate eque e in linea con i tempi. Questo tipo di partenariato sociale è ciò che impressum si augura anche per il Ticino e la Svizzera tedesca. Di modo che i colleghi e le colleghe di queste zone senza un CCL possano compredere che cosa si perdono e al contempo gli editori quali sono le opportunità che a loro porterebbero molti vantaggi, mettiamo qui a disposizione la traduzione in tedesco del CCT e un elenco per concetti chiave che contrappongono la situazione nella Svizzera tedesca e in Romandia.

Il CCL 2014 in tedesco della Svizzera occidentale 

La versione francese

Da ricordare

Agenda

Nessun articolo disponibile.