Il personale della ats incrocia le braccia

L’atteggiamento di rifiuto della direzione ats porta la redazione ats ad avviare misure di lotta e ad attuare uno sciopero di avvertimento di tre ore dalle ore 14 alle 17.

La direzione della ats fino ad oggi si è rifiutata di avviare delle trattative sulle rivendicazioni dell‘organico. Con questo atteggiamento ostinato la direzione di ats fa orecchie da mercante verso le richieste del personale e riduce la partecipazione dei propri dipendenti ad un mero dovere molesto che grava sulla dirigenza.

La cosa che disturba maggiormente l’organico è che ad oggi non sia stata creata nessuna trasparenza sulla situazione finanziaria dell’azienda e che la direzione finora non sia ancora riuscita a dimostrare come intende mantenere il servizio universale mediatico anche in futuro. Un servizio universale da cui dipendono soprattutto le aziende mediatiche piccole e medie.

Le rivendicazioni sono intatte – come anche la disponibilità al dialogo

Il personale, che continua comunque a dimostrarsi aperto al dialogo, rimane fedele alla sua rivendicazione principale in cui chiede che eventuali licenziamenti siano pronunciati soltanto dopo la fine dei negoziati. Le trattative avviate riguardo ad un piano sociale sono solo una delle cinque richieste che l’organico ha depositato presso la direzione.

Agenda

Filmstart in der Deutschschweiz

27.02.2020

Leggi tutto

Samstag, 14. März 2020

Zürich

Leggi tutto

Die Goldene Zeit des Fotojournalismus in der Photobastei in Zürich

28.11.2019 - 15.03.2020

Leggi tutto

Freitag, 20. März 2020 in Freiburg

Leggi tutto

Ausstellung im Naturhistorischen Museum von Basel

Bis zum 29.03.2020

Leggi tutto

06.02. - 29.03.2020

Leggi tutto

«Vidange», eine Ausstellung von Jean-Paul Guinnard

Vom 15.01.-04.04.2020

Leggi tutto

29.01. - 03.05.2020 im Musée de l'Elysée in Lausanne

Leggi tutto

Sessions spéciales "Droits des femmes"

5.-13. März 2020

18.-26. Juni 2020

17.-25. September 2020

Leggi tutto